Le società sportive con Papa Francesco

Roma, Piazza San Pietro - 7 giugno 2014

« Torna indietro

Stadium: la voce del Centro Sportivo Italiano

 

Se l'associazione fondata da Luigi Gedda nel 1944 per riprendere e aggiornare l'esperienza della FASCI, interrotta a causa del Fascismo nel 1927, aveva preferito darsi una nuova sigla, Centro Sportivo Italiano, il suo organo ufficiale di stampa ripropose l'antica testata "Stadium", che, nata nel 1906, veniva ad essere una delle più "vecchie" pubblicazioni sportive italiane.

Il primo numero fu pubblicato il 10 febbraio 1945 in forma di semplice bollettino, ma Stadium non tardò a diventare, tra il 1949 e 1955 una vera e propria rivista sportiva e, valendosi anche della collaborazione di giornalisti come Bruno Roghi e Lando Ferretti, rivolse la sua attenzione anche ai principali avvenimenti dello sport professionistico e alle sue maggiori figure. In particolare i grandi ciclisti Gino Bartali e Fausto Coppi, che espressero entrambi il loro sostegno al Csi e, specialmente il primo, vennero presentati da Stadium come esempi tipici dell'atleta cristiano. Stadium dedicò inoltre molti articoli a sport poco conosciuti e praticati in Italia nonché alla legislazione sportiva in vigore all'estero, presentandone i punti più degni di essere imitati. Non mancò inoltre di volgere la sua attenzione a problemi scottanti come la medicina sportiva e il doping. Importantissimo il suo ruolo nelle battaglie di politica sportiva che il Csi andava conducendo. Anche dopo il 1955, quando il suo formato e la sua veste grafica avrebbero subito un ridimensionamento e si succedettero molteplici trasformazioni nella periodicità, Stadium mantenne intatta la volontà di fare analisi critica del fenomeno sportivo e di essere propositivo nelle risposte da dare ai problemi dello sport italiano. Ancora oggi Stadium rappresenta la voce ufficiale del Centro Sportivo Italiano, un "luogo" in cui raccontare la propria attività e analizzare i principali temi di politica sportiva e attualità legati al mondo dell'associazionismo cattolico e non solo.